Salone del Mobile 2017

Un percorso tra le tecniche d’avanguardia per decorare ambienti. Così si è sviluppato Design Customs, l’allestimento speciale firmato dall’architetto Paola Silva Coronel in occasione del Salone del Mobile di Milano.

Design Customs è un marchio dedicato alla personalizzazione d’interni che è stato presentato ufficialmente con uno stand all’interno del Salone del Mobile 2017.

E’ un progetto fondato dall’architetto Paola Silva Coronel e sviluppato in collaborazione con aziende partner d’eccellenza per la ricerca & l’innovazione nella decorazione industriale per l’Interior, tra cui Studio Auriga.

Lo spazio espositivo, collocato all’interno del Salone Satellite, ha accolto i visitatori dal creative Fab Lab, fig. 1, una simulazione dello studio dell’architetto del XXI° secolo, una sorta di laboratorio delle idee per la progettazione, corredato dalle più moderne tecnologie come la macchina da ricamo Tajima posizionata accanto alla scrivania.Fig. 1. Creative Fab Lab, simulazione dello studio dell’architetto del XXI° secolo

Sulle pareti dello stand in mostra diversi prototipi e lavorazioni su pelle e tessuto per ispirare e far comprendere le potenzialità delle tecnologie digitali nel settore dell’Interior.

Secondo Silva Coronel, la dimensione decorativa sarà sempre più parte integrante del design “su misura”, che troverà nel ricamo digitale un efficace strumento per la personalizzazione d’interni. Clicca sulle immagini per vederle ingrandite   Fig. 2, 3, 4 esempi di decorazioni per Interni realizzabili con le nuove tecnologie digitali

Alle spalle del Fab Lab il secondo settore dello stand, un luogo in cui le idee prendono forma e danno vita a 3 ambientazioni con lo stesso allestimento personalizzato con differenti stili e tecniche decorative come ricamo, wrapping e stampa digitale.

I 3 concept sono stati ideati da Paola Coronel nell’intento di “stimolare la creatività e l’estro” di architetti e designer, oltre a prestarsi come spiritosi set fotografici in cui i visitatori potevano calarsi nel mood di una rivista e farsi un selfie creativo.

     
Fig. 6, 7, 8, 9 lo stesso allestimento cambia stile grazie alle nuove tecniche di ricamo, stampa digitale e wrapping. Dal poliziesco al Comic Pop fino al Romantic British, non ci sono limiti alla creatività dei designer.

In queste installazioni tutti i ricami e le decorazioni tessili sono stati realizzati con macchine da ricamo Tajima.Fig. 10, 11 focus allestimento in stile Comic Pop e dettaglio poltrona con ricamo paillettes WOW realizzato con macchina Tajima

Ma le sorprese non sono finite qui, grazie alla creatività di Paola Coronel il ricamo digitale Tajima è divenuto elemento di stile anche dell’esclusivissima Red Lounge del Salone del Mobile, uno spazio vip super riservato che riproduceva una lussuosa sala d’aspetto di aeroporto. Nelle foto che seguono si può notare come il tabellone orari voli posizionato nella zona bar in realtà sia un pannello con scritte ricamate con macchina Tajima  e decorate con paillettes a contrasto che conferiscono particolare luminosità ai messaggi, riproducendo in modo originalissimo il tipico tabellone orari di un vero aeroporto.
  Fig. 12, 13, 14, 15 La Red Lounge è la ricostruzione di una zona relax aeroportuale corredata anche dei banchi per il check-in

Per gli architetti interessati ad approfondire l’argomento, il percorso Design Customs continua online!

Design Customs è infatti anche un seminario formativo, con cui apprendere le potenzialità delle tecnologie industriali applicate al settore dell’Interior.
E’ disponibile online e permette di ottenere 4cfp.

Per maggiori informazioni visita il portale e-learning Arch. Academy http://arch.academy/course/design-customs/

Per saperne di più sulle macchine da ricamo Tajima http://www.studioauriga.it/

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Press Release

MODAINPELLE STYLE | STYLE TANNERY, Febbraio 2017
Riportiamo a seguito l’editoriale StudioAutomotive, divisione Studio Auriga settore pelletteria, pubblicato sulle riviste Modainpelle Style e Style Tannery di febbraio.
Clicca sull’anteprima a seguito per visualizzare e leggere l’articolo ingrandito.

MODAINPELLE Style | STYLE TANNERY, February 2017
Here attached our article on Modainpelle Style and Style Tannery magazines.
Click on the following preview to see and read the enlarged article.

MODAPELLE STYLE, digital edition https://goo.gl/AOvDF4

MODAPELLE STYLE TANNERY, digital edition https://goo.gl/e6j5J2

Novità – StudioAutomotive

Una nuova divisione per la prototipazione
StudioAutomotive_fbcover

Il solido know how e la costante ricerca dell’eccellenza riassumono il lungo cammino compiuto in oltre 40 anni d’attività dal nostro gruppo Studio Auriga, che, durante l’esclusivo evento organizzato in occasione del Fuori Salone Itma 2015, ha ottenuto un prestigioso riconoscimento da parte di Tajima, società giapponese leader del ricamo industriale e nostro partner storico.

Studio Auriga diviene così centro europeo per le attività di prototipazione e business development.
Un importante traguardo che segna l’inizio di una nuova epoca per la nostra azienda e si concretizza nell’evoluzione del core business Tajima da “distributore per l’Italia” a “riferimento commerciale, tecnico e sperimentale per l’Europa.”

Questo è stato possibile grazie alla domanda in costante crescita di servizi “su misura”, la quale ha trasformato nel tempo il nostro showroom da un luogo per visionare e testare macchinari ad un vero e proprio riferimento per distributori e clienti italiani ed esteri che desiderano realizzare prototipi e studiare nuove tecniche produttive con il supporto di personale qualificato e tecnologie d’avanguardia.

studio-auriga-showroom_c

Nasce così StudioAutomotive, nuovo dipartimento di Studio Auriga dedicato a servizi di prototipazione su materiali pregiati quali pelle, ecopelle ed Alcantara, al quale si rivolgono Interior Designer ed aziende dei settori moda, arredamento ed automotive per individuare la tecnologia adatta a rispondere alle più svariate esigenze decorative.
Tajima punch embroidery headsSiamo orgogliosi di essere diventati un punto di riferimento per settori diversi.
Questo ci ha permesso di collaborare in esclusiva con le più prestigiose firme internazionali del design, supportandole dalla fase creativa a quella produttiva.
Tajima Automotive Leathercraft
Alcune operazioni sono talmente ricercate da risultare estremamente complesse
da realizzare con precisione senza le giuste tecnologie , e noi siamo in grado di
trovare soluzioni anche per le necessità più particolari.

Stefano Pucci


Il nostro scopo finale è mettere il cliente in condizioni di poter iniziare immedi
atamente la produzione, acquisendo personalmente l’esperienza necessaria ma sempre godendo del supporto e delle competenze tecniche di Studio Auriga.  Stefano Pucci,
Direttore Generale Studio Auriga

Visita il sito www.studioautomotive.it
Vieni a trovarci su Facebook/StudioAutomotive

English version available

rosae, rosarum, rosis

Il futuro del design italiano tra artigianalità e tecnologia digitale in un’installazione in mostra alla XXI Triennale di Milano.
Progetto a cura dell’arch. Coronel in collaborazione con Studio Auriga.

rosa, rosarum, rosis, Triennale


21st century. Design after design. Quale futuro per il design italiano?
Questo è il tema al centro della XXI esposizione internazionale della Triennale, a cui l’arch. Paola Silva Coronel, in collaborazione con il nostro team Tajima, ha tentato di rispondere mediante un progetto creativo che è stato selezionato nella categoria professionisti over 35 e sarà esposto fino al 31 luglio nello storico palazzo della Triennale di Milano.

Installazione Tajima XXI Triennale

L’allestimento è composto da un macro ricamo a punto croce realizzato a mano ed da un pannello decorato con moltissime copie dello stesso motivo realizzate mediante la tecnologia Tajima.

Questo simboleggia il passaggio da una creatività artigianale per pochi eletti considerati ‘trend setter’, ad una produzione industriale di nuova e sorprendente qualità per un pubblico più ampio.

Mentre in passato il massimo della personalizzazione era ottenuto mediante lavorazioni artigianali super esclusive, oggi le tecnologie digitali forniscono un notevole ampliamento delle possibilità decorative nel settore dell’arredo e del design d’interni.

Tajima Interior Decoration

Il progetto resterà in mostra fino al 31 luglio.  Entrata libera

Tajima XXI Triennale