Eventi sull’arte del ricamo

Il 2018 è un anno molto vivace dal punto di vista artistico e l’Italia ci offre molte occasioni per scoprire l’origine più antica e nobile del ricamo.

A partire da Milano, con Outfit ‘900, una rassegna di moda dedicata alla donna del Novecento in cui è possibile ammirare abiti iconici associati alle grandi occasioni ed, in particolare, il ricamo come elemento di stile nei diversi mood dell’epoca: abiti da sera, da ballo, da ricevimento a corte, pranzo formale e sposa.

Info: Outfit ‘900. Abiti per le grandi occasioni nella moda
Mostra, fino al 4 novembre, Palazzo Morando, Milano. Più info

Da mettere in agenda entro il 25 marzo, anche la mostra – Subhuman, Inhuman, Superhuman by Rick Owens. Un allestimento suggestivo fa trasparire l’essenza dell’estetica di uno dei creativi di haute couture più controversi della storia.
Info: Rick Owens,  Subhuman, Inhuman, Superhuman
Mostra, fino al 25 Marzo. Triennale Milano. Più info

Per gli appassionati d’Interior segnaliamo a Torino, la Fondazione Accorsi Ometto, Museo di arti decorative con 27 sale ed oltre 3000 opere tra quadri, ceramiche, mobili, arredi, cristalli e arazzi. Fra le eccellenze del museo la camera da letto Bandera con un letto in tela Bandera ricamata a cineserie e due angoliere dipinte da Vittorio Amedeo Cignaroli.
Info: Fondazione Accorsi Ometto
Museo di arti decorative, Palazzo Accorsi, Torino. Più info

La città di Prato ospita una grande mostra dedicata alla regina Marie Antoinette, ricordata attraverso i costumi del film di Sophia Coppola ideati da Milena Canonero, che nel 2007 ha ricevuto per questa produzione il Premio Oscar.
Info: Marie Antoinette. I costumi di una regina da Oscar
Mostra, 11 febbraio – 27 maggio 2018, Museo del Tessuto, Prato. Più info

Infine c’è tempo fino a fine anno per visitare a Firenze la mostra Tracce – Dialoghi ad arte presso le Gallerie degli Uffizi di Palazzo Pitti, ove si possono ammirare107 opere tra abiti, accessori, dipinti e sculture dagli anni Trenta del Ventesimo secolo fino ai giorni nostri, e studiare i diversi linguaggi di questo periodo così ricco di codici estetici e figurativi.
Info: Tracce
Mostra, fino al 31 dicembre 2018, Museo della Moda e del Costume, Firenze. Piu info

 

La fotografia di copertina è tratta dal catalogo della mostra Tracce di Firenze, per info http://bit.ly/2F91c1y

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...