Texprocess 2011-Intervista a Sig.Gregotti

Signor Gregotti, ha notato in questa fiera sintomi di ripresa? Non si sono visti evidenti segni di ripresa ma, soltanto, un interesse maggiore da parte dei visitatori verso nuove soluzioni molto tecniche.

Qual è l’interesse maggiore che avete riscontrato? Per quanto riguarda le macchine, l’interesse maggiore è stato rivolto verso le uniche vere novità presentate in fiera, cioè il taglio laser in particolare con il nuovo macchinario Multilaser,  e l’Auto Hoop, un dispositivo che permette alle macchine tradizionali di ricamare su nastri in continuo senza interventi dell’operatore. Per quanto riguarda, invece, i materiali ho notato un interesse sui filati metallici, ancora poco utilizzati ma sui quali si prevede un prossimo incremento, e sui filati di cotone che rispecchiano al meglio la tendenza all’ecologia. Sempre per i materiali l’impiego di nuovi materiali, al posto della classica lamina, nella produzione delle paillettes.

Come commenta l’affluenza di questa fiera?  Questa edizione della fiera è stata la più visitata, anche per l’abbinamento a questo salone della fiera Techtextil, che ha portato un’affluenza indiretta ma interessante.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...